FUMETTO
*JUST INDIE COMICS 2

by Redazione DATE*HUB

Il fumetto indie in scena

Dal 19 al 21 ottobre torna a Roma il Just Indie Comics Fest, l’evento dedicato al fumetto underground e non solo, con la mostra di Spugna, incontri, bookshop e musica. Come di consuetudine il festival si svolgerà allo Studio Co-Co, in via Ruggero d’Altavilla 10.

Spugna, al secolo Tommaso Di Spigna, è uno dei fumettisti italiani più interessanti degli ultimi anni, autore dei graphic novel Una brutta storia e The Rust Kingdom. In occasione del Just Indie Comics Fest debutterà a Roma Gnomicide, spin-off di The Rust Kingdom pubblicato da Hollow Press, che fa nuovamente a pezzi – in senso letterale – il genere fantasy.

La mostra, che inaugurerà venerdì 19 alle 18.30, sarà una personale dedicata all’intera produzione dell’autore, con tavole originali e illustrazioni inedite.

Sabato 20 ottobre alle 19 Spugna parlerà ai lettori del suo lavoro, in un incontro che coinvolgerà anche Marco Corona, vera e propria istituzione del fumetto italiano, a cui il festival BilBOlbul ha dedicato un’ampia mostra retrospettiva alla Pinacoteca di Bologna nel 2016. L’autore di Bestiario padano e Krazy Kahlo presenterà Benemerenze di Satana, ancora edito da Hollow Press. Il libro è l’adattamento a fumetti del misconosciuto diario in cui il “graforroico pazzo” Domenico Vaiti discetta senza freni inibitori di ermafroditismo, anticlericalismo e fantasie sessuali.

La giornata di domenica vedrà invece ospiti Valerio Bindi e Bambi Kramer, che porteranno al festival le ultime uscite Fortepressa, con uno sguardo ai paesi fuori dalle tradizionali geografie del fumetto. Si parlerà in particolare dell’antologia africana This Life del Kollettivo Illuminoso Fresco e di Cosmografie, debutto in lingua italiana di uno dei più brillanti autori europei contemporanei, il finlandese Tommi Musturi. Il volume sarà disponibile al festival in anteprima italiana. E sempre per guardare oltre i soliti confini, ecco O Panda Gordo, etichetta portoghese con base a Glasgow che si sta distinguendo per piccole produzioni fuori dagli schemi.

Non mancherà uno spazio dedicato al fumetto statunitense, con un approfondimento su Josh Simmons, autore noto in Italia per Black River edito da 001 Edizioni e di cui verrà presentato anche il più recente Flayed Corpse and Other Stories, volume pubblicato da Fantagraphics denso di racconti orrorifici e geniali, tra cui il bootleg di Batman Twilight of the Bat.

Al Just Indie Comics Fest ci saranno i Cristoforo Coglione con un originale live set, il bookshop con tutto il catalogo Hollow Press e tanti fumetti internazionali, le stampe firmate di Spugna e altro ancora. Sarà inoltre possibile acquistare alcune tavole originali di The Rust Kingdom.

Il Just Indie Comics Fest nasce dalla collaborazione tra il sito di informazione Just Indie Comics e lo studio di progettazione grafica CO-CO, con il supporto dell’Associazione Culturale Empty Fridge.

PROGRAMMA:
Venerdì 19 ottobre
• ore 18.30 apertura bookshop e inaugurazione mostra di Spugna con aperitivo e DJ set

Sabato 20 ottobre
• ore 16 apertura mostra e bookshop
• ore 19 incontro con Spugna e Marco Corona
Presentazione di Gnomicide – A Rust Kingdom Tale di Spugna e di Benemerenze di Satana di Marco Corona pubblicati da Hollow Press, con uno sguardo a tutta la produzione della casa editrice
• a seguire: Cristoforo Coglione live
(Giacomo Orondini & Stefano Di Trapani)

Domenica 21 ottobre
• ore 16 apertura mostra e bookshop
• ore 18:30 Just Indie Comics presenta: Black River e Flayed Corpse and Other Stories di Josh Simmons
I fumetti di O Panda Gordo
• ore 19 incontro con Valerio Bindi e Bambi Kramer per la presentazione di This Life del Kollettivo Illuminoso Fresco e di Cosmografie di Tommi Musturi editi da Fortepressa

WEB* www.justindiecomics.com