FESTIVAL
*GOMMA FESTIVAL

by Redazione DATE*HUB

4 volte GOMMA!

GOMMA FESTIVAL (IV edizione) Trenta illustratori, workshop, musica e il primo Talk sulle strade possibili da intraprendere se si abbraccia la professione di illustratore 9 settembre 2018, Milano – dalle 12.00 alle 22.00, presso Rob de Matt

Domenica 9 settembre, a Milano, torna Gomma Festival, arrivato alla sua quarta edizione ufficiale. La novità di quest’anno sarà il primo Talk di Gomma, dalle 18.00, dedicato ad esplorare le strade possibili per diventare illustratore di professione.

Quanta progettazione e metodo ci sono dietro ad una copertina illustrata dell’Economist? Alla creazione di un libro? Alle illustrazioni per il merchandising di un gruppo come i Verdena? All’illustrazione di moda? Luca D’Urbino, Francesco Poroli, Roberto Gentili e Fortuna Todisco racconteranno a The Submarine come hanno trovato la risposta ad almeno una di queste domande.

Le porte di Gomma apriranno alle 12.00 e nel giardino di Rob de Matt sarà allestita una grande esposizione. Si troveranno, infatti, trenta e più tra illustratori, affermati ed emergenti, collettivi artistici, editori e stampatori indipendenti, ognuno a presentare il proprio lavoro, muniti di stampe, poster, fanzine e tutto quello che si può trovare quando la creatività scorre a fiumi.

Inoltre, come è ormai tradizione, ci sarà per tutta la giornata un live painting, tenuto quest’anno da FRA Design, artista diventato famoso in tutta Italia per il suo minuzioso modo di dar forma ai pensieri. Saranno poi organizzati alcuni workshop per adulti e più piccoli, per sporcarsi le mani, imparare cose nuove e soprattutto farlo insieme ad altri a cui piace farle. Quest’anno in particolare il workshop sarà anche un concorso dal nome “Cartoline Scoccianti”: con la guida di Paolo Cabrini, Pratiche dello Yajè, durante tutto il giorno sarà possibile stampare la propria cartolina grottesca, ironica, cinica e ingiuriosa, utilizzando un torchio manuale e un cassetto tipografico. La più “scocciante” verrà premiata con un poster (costo di partecipazione: 5 euro). Dalle 16.30 alle 17.30, invece, in collaborazione con Pentel Italia, si terrà un laboratorio gratuito per bambini dai 6 anni in su che disegneranno su tessuto con i pastelli per tessuto Pentel Fabric Fun.

Infine, per rispondere alla più intima vocazione di Gomma, che non è solo connettere illustratori e amanti del genere, ma soprattutto animare un posto in cui sentirsi a proprio agio, chiacchierare e rilassarsi in mezzo a cose belle e nuove (“e non vedere l’ora che un anno passi in fretta per tornarci di nuovo” cit.), non mancheranno cose buone da mangiare e qualche birra fresca, tra cui la APA

Bolik di Muttnik, la cui etichetta per l’occasione è stata reinterpretata da Massimiliano Marzucco. La conclusione della domenica sarà affidata naturalmente ad un djset e alla musica live, con il live dei Tea Leaves dalle 19 alle 20 e i DJ Set di Reverend Libbo e Yu (Raw-Lazy Sunday), dalle 20 alle 22.

CHI PARTECIPERÀ‘ ALL’EDIZIONE 2018 DI GOMMA? Kem in the middle, Giulia Tassi, PELO, Touch of texture (Francesca Perego), Roberto Gentili, Ilaria Grimaldi, Noura Tafeche, Oregon Pizza (Martina Esposito), Rossella Ferro & Martina Binosi, Northern Cloud (Claudia Pastori), Schiene Pelose, Valeria Crociata, Rebigo Studio di Illustrazione, Giulia Guerci, Pratiche dello Yajè, Senz”H, Quickie Scenes, BOLO Paper, Erika Sanzeni, Sofia Paravicini, GGT, Il minuto instabile, Ladan Tofighi, Martina Sobacchi, Antonella Di Dedda, Lahar Magazien, Nicolò Canova, Fernando Cobelo, FRA! Design e Spugna.

PERCHÉ‘ “GOMMA”? “Ci serviva un nome che riempisse la bocca, che fosse bello e che avesse un senso. Gomma per noi significa poter cancellare gli errori e rifare da capo, oltre che masticare allegramente chewing-gum sentendoci dei ragazzini.”

QUELLI DI GOMMA Gomma è il risultato dell’incontro di 3 teste diverse, quelle di Andrea Vittone, Maristella De Paoli e Sara Teofilo. “Ci conosciamo da una vita, raccontano, e nonostante gli impegni, i rispettivi lavori e la sensazione del tempo-che-non-basta-mai, riusciamo ad incontrarci per organizzare quello che per noi è ormai diventato un secondo, bellissimo, lavoro. Gomma è il posto che ci siamo creati per condividere sorrisi.”

STORIA DI GOMMA IN QUALCHE RIGA (E ALCUNE PAROLE) “Gomma è un’idea che avevamo in mente da anni, ma che abbiamo iniziato a rendere realtà a fine 2014, con la definizione del format, con la scelta del nome, con la creazione del logo (realizzato da Simone Sime Peracchi) e, finalmente, con la prima edizione del Festival nell’aprile del 2015. Un boato di gente e un successo che, onestamente, non credevamo fosse possibile da appena nati. E la stanchezza fisica e mentale nell’organizzare quella due giorni del 2015 al Baraonda ci ha fatti sentire talmente tanto bene e talmente tanto orgogliosi che non siamo riusciti ad aspettare un anno e, da lì, ne abbiamo fatte di cose: da Il Natale di Gomma al Madama Hostel & Bistrot al Gomma Mignon all’interno del Bleech Festival di Piacenza, passando dall’ospitata mensile a WOW | Roba Fresca a Milano al Circolo Magnolia arrivando a Mostri di Bravura alle Officine Libra di Monza e a Guida Galattica (Illustrata) per gli Autostoppisti in Santeria Paladini. In tutto questo non ci siamo mai fermati, continuando a lavorare alle edizioni grandi, annuali, che hanno avuto luogo a CasciNet nel 2016 e al Giardino delle Culture nel 2017”.

Grafiche di Marco Brancato Sponsor tecnici: Pentel Italia – Birra Muttnik Media Partner: The Submarine – More illustrations Partner Evento: Hoppípolla – Cultura indipendente per corrispondenza

In caso di pioggia l’evento verrà spostato a domenica 16 settembre 2018

WEB* www.gommafestival.it