5×1 #127
*ROBERTO GENTILI

by Redazione DATE*HUB

5 illustrazioni raccontate

127! And counting… Ecco 5×1 – 5 opere x 1 artista, la rubrica dedicata ad artisti, illustratori e creativi talentuosi che, di volta in volta, si presentano ai nostri lettori con cinque illustrazioni raccontandocene la storia, le tecnica e tutte quelle curiosità “dietro il foglio… o lo schermo”.
Oggi conosciamo Roberto Gentili!

Mi chiamo Roberto, sono nato a Cosenza nel 1990 e sono grafico e illustratore.
La mia grande passione è la musica, i suoi linguaggi e la sua capacità di mettere in connessione le persone.
Ecco perché mi piacciono i  luoghi di aggregazione: nel 2014 ho cominciato a curare le progettazioni grafiche di eventi musicali, etichette e agenzie di booking (This Time Tomorrow, DSLO, Picicca Dischi, Sounds Like TAU, DNA Concerti, Sporco Impossibile).
Dal 2015 ho la fortuna di realizzare alcuni sogni che avevo nel cassetto: collaborare con realtà nazionali come la rivista musicale “Mucchio Selvaggio”, realizzando le illustrazioni di Guido Catalano e Michele Mari; disegnare il merchandising ufficiale Endkadenz Tour Vol.2 dei Verdena; ideare il poster del tour di Brunori SAS.
Nel frattempo sono stato selezionato per partecipare a numerose collettive nazionali: Cheap Festival (Bologna), IED Firenze (Posterheroes), ArtGallery 37 (Il Gigante Timido), Paratissima Art Fair, White Noise Gallery (Roma), Monk Club (Roma), Lanificio 159 (Roma), AtelierSi (Bologna Fashion Week), Milan Design Week, per citarne alcuni.
L’interesse verso alcune delle mie illustrazioni, ha fatto sì che io sia stato scelto per esporre la mia tela all’evento “Le belle idee piovono dal cielo” per il Milan Design Market , quartiere Isola, in collaborazione con Timmermann Collective. Successivamente ho partecipato al Paratissima Bologna Art fair, evento in collaborazione con IAAD (Istituto d’Arte Applicata e Design), e vinto il premio Art Production. Ho inoltre Partecipato al concorso Posterheroes, organizzato da IED, Plug Creativity, Favini, dove, tra 2908 partecipanti, sono stato selezionato tra i migliori 40. Attualmente vivo e lavoro a Torino come grafico freelance.

Cyberman in love
Le macchine ci possono condurre ovunque ma a comandarle c’è sempre un cuore e una testa. La tecnologia ha fatto passi da gigante e ha portato l’uomo in posti inimmaginabili, il mondo è in continua rivoluzione, da un decennio all’altro le prospettive e i modelli cambiano… Il cuore no.
“L’intelligenza é diventata artificiale, il cuore resterà sempre umano”
Illustrazione per Posterheroes

Tarocchi Infernali
Storie oscure e personalissime, ansie, paure e ossessioni, che occupano ormai troppo spazio, attirano la curiosità chiedendo di essere liberate. Ogni personalissima paura prende forma su 9 semplici Tarocchi, strumento più adatto per esprimere ciò che abbiamo dentro e non riusciamo ad esternare.
“Il mazzo, la sorte, l’immagine. Ogni carta scoperta è un riflesso dentro uno specchio rotto…”
Progetto personale

Spettacolo
Animali fantasiosi in situazioni incredibili. Figure sospese, sorrette da equilibri irreali, quelli di un mondo immaginario tutto da scoprire. Lì tutto può accadere, sensazioni curiose si aprono, tante emozioni sommerse che calcano la superficie delle onde del mare.
Progetto personale “Illustrazione estratta dalla serie Mentalism”

La Rotta
Era un vecchio marinaio indomabile, di quelli con tatuaggi bluastri ormai sbiaditi sugli avambracci abbronzati. Ogni notte estraeva da una custodia di cuoio un sestante d’ottone e traguardava con precisione le luci lontane che scorgeva oltre i vetri fin quando la debolezza lo sovrastava. I medici lasciavano correre, riponendo lo strumento sotto il letto d’ospedale. Sapevano che l’anziano navigante preparava la sua ultima traversata.
Illustrazione per Racconti Crestati

Daylight Inferno
Dante è il poeta più conosciuto al mondo e la Divina Commedia ha sicuramente influenzato la fantasia di ogni generazione venuta dopo essa. L’immagine del Sommo Poeta è rimasto immutato nel tempo ed ancora oggi capace di raccontarci delle nostre paure e dei nostri sentimenti più profondi.
Illustrazione per Dante Plus / Bonobolabo

WEB* robertogentili.it