FESTIVAL
*BINARIO 18

by Redazione DATE*HUB

tre giorni di mostre, workshop, live performance

BINARIO18: ITINERARI NELLA COMUNICAZIONE VISIVA
Dal 20 al 22 aprile – OFFICINE FARNETO


La creatività, la grafica e la comunicazione convergono in tre giorni di mostre, workshop, live performance, formazione e talk alle OFFICINE FARNETO.

Roma è la stazione di partenza di un viaggio itinerante sui binari delle arte grafiche e visive contemporanee da attraversare, in modo trasversale, nelle loro molteplici aree.

Binario18 è un evento lungo tre giorni, dal 20 al 22 aprile presso le OFFICINE FARNETO, che diventano un luogo di scambio tra le arti grafiche interpretate attraverso vecchi e nuovi media, nuovi talenti e personalità già affermate. Binario18 parla ad un pubblico di professionisti, appassionati, curiosi in cerca di ispirazione e giovani creativi desiderosi di contatti (portfolio point).

Binario18 è intrattenimento, formazione, cultura, immaginazione. Qui si apre uno spazio per un lungo week end di divertimento creativo, workshop e talk unici nel loro genere e momenti di aggregazione per assaporare insieme musica e arti visive. Oltre all’esposizione di oltre 30 artisti che rappresentano illustrazione, fotografia, street art, Binario18 presenterà un concerto inedito di Boosta con live performance di Luca Barcellona, mostre personali create ad hoc da artisti come Fernando Cobelo, opere realizzate onsite come quella dell’artista romano Maupal e workshop sperimentali come QMQ di iosonopipo e talk di The Pills e della fotografa Ilaria Magliocchetti Lombi. Il concept e la direzione artistica dell’evento sono a cura di Stefano Solarino, Direttore Creativo di Apload.

Il mondo dell’arte e della comunicazione è cambiato drasticamente con il digitale aumentando esponenzialmente la sua portata.

Il codice binario è stato uno dei fattori che ha permesso che la produzione artistica si evolvesse. Ad oggi la comunicazione visiva costituisce una tela bianca animata dalla grafica tradizionale e digitale. Sulla scia di questo legame fra arte e tecnologia è stato scelto un nome che, per la sua natura intrinseca, permette di esplicitare l’unione fra print e digital: Binario18.

Gli ideatori di questo evento sono: APLOAD: Agenzia di marketing e comunicazione; OFFICINE FARNETO: Spazio Eventi e polo della comunicazione post-industriale nel parco di Monte Mario e LUISS BUSINESS SCHOOL: scuola manageriale di alto profilo.

“Binario18 è un’opportunità che viene data ai giovani (e non solo) di capire quale sia l’itinerario da seguire per comprendere al meglio le logiche legate alla creatività: dalla grafica all’illustrazione, dalla video arte alla fotografia. Una stazione di partenza per gli studenti del corso di Event Management della Luiss per dimostrare quanto appreso durante gli studi. Una stazione di arrivo per gli artisti con esposizioni e workshop in un contesto che ha l’ambizione di diventare una tappa fissa nel panorama creativo italiano e nuova linfa per la Città di Roma come punto di riferimento per le arti visive” sottolinea Andrea Palma, socio fondatore di Apload e co-produttore di Binario18.

Claudio Compagnucci, General Manager e Direttore Creativo di Officine Farneto aggiunge: “Officine Farneto da sempre teatro di manifestazioni di grande impatto anche per le caratteristiche della sua struttura, ha aderito subito con entusiasmo all’idea di rappresentare e accogliere la scena artistica contemporanea.”

Trenitalia (Gruppo FS Italiane) sponsor dell’evento, sarà protagonista sul palco dell’area espositiva: lo spazio si trasformerà nella «piattaforma» di partenza di SCHERmate.

Un’area virtuale di Binario18 dedica completamente a Trenitalia, in cui creatività, grafica e identità del brand si incontreranno per un restyling dell’infografica dei monitor di bordo Frecciarossa e Frecciargento. Binario18 grazie alla sua community e alle media partnership con scuole e istituti, inviterà giovani grafici a firmare il restyling per Trenitalia.

WEB* binario18.it