5×1#69
*CHIARA FUCÀ

by Redazione DATE*HUB

5 illustrazioni raccontate

Nuovo appuntamento con 5×1 – 5 opere x 1 artista, la rubrica dedicata ad artisti, illustratori e creativi talentuosi che, di volta in volta, si presentano ai nostri lettori con cinque illustrazioni raccontandocene la storia, le tecnica e tutte quelle curiosità “dietro il foglio”.
Oggi conosciamo la Torinese Chiara Fucà e il suo stile etereo, silenzioso e, come lei stessa lo definisce, “nordico”.

FOTO_CHIARA

Ecco cosa ci racconta di lei: «Lavoro e vivo a Torino come illustratrice e graphic designer freelance.  I miei lavori sono fortemente influenzati dalle atmosfere nordiche, di cui amo, soprattutto, i paesaggi sconfinati e immersi nella più totale quiete. Fan della semplicità e della sottrazione, sono convinta che con pochi elementi e colori si possano raccontare storie con innumerevoli finali.»

Abbandono_Chiara

Abbandono
In questo posto ci sono stata davvero. Sembra uno scenario artico ma, in realtà, è una coloratissima Cava di Bauxite che si trova vicino Otranto. L’estate scorsa mi sono ritrovata in Puglia e, con il mio ragazzo, avevamo deciso di visitare le parti più selvagge tralasciando le mete conosciute e turistiche di cui questa cava faceva parte. Ci siamo passati a fianco e l’abbiamo saltata senza pensarci troppo, dopo qualche chilometro ho fatto girare la motoretta e siamo tornati indietro per vederla. Se non l’avessimo fatto la serie dei paesaggi, di cui Abbandono è il primo, non sarebbe mai nata.

BottegaBaretti

#PremioBottegaBaretti
Il mio primo disegno su vetro. Avevo due mezze giornate per completare 4 vetrine. Il primo giorno sono riuscita a finirne solo mezza, non c’è neanche da dire che ero nel panico. Non mi trovavo con i pennelli, il colore ed ero ossessionata dalla precisione. Il giorno dopo mi hanno accolto con dei marker giganti, finito tutto in poche ore: la felicità. Quindi, se una cosa non vi viene, provate a cambiare strumento!

Arandoma_Chiara

Arandoma
Credo sia una delle mie illustrazioni con più significati e a cui sono più legata. È stata realizzata per un concorso il cui tema era il “Dieci”. Sono partita sintetizzando in modo quasi didascalico dei concetti precisi che avevo in testa. Sono racchiuse molte cose in quei tre elementi che, in realtà, poi, sono molti più di tre. Il titolo, ad esempio, potrebbe essere non so…un pianeta lontano, un saluto di qualche religione poco conosciuta oppure, magari, un’anagramma…

Quietisthenewloud_chiara

Quiet is the new loud
Questo disegno fa parte della Serie del Nord. Sono sempre stata affascinata dai paesaggi e dalle atmosfere nordiche e, appena ho avuto i mezzi per farlo, ho iniziato a visitare la Scandinavia. Tornata da un lungo viaggio on the road, sono nate moltissime illustrazioni, le prime che mi rappresentano davvero e che mi hanno aperto poi la strada nel mondo dell’illustrazione.

BLU'66

Blu ’66
Nelle mie illustrazioni c’è molto di ciò che vedo e ascolto. Molti miei quadri sono ispirati da canzoni o nascono mentre sto ascoltando un album in particolare. Questa, invece, è un tributo a un film “Buffalo 66” e a un nuovo colore, il Blu, che non avevo mai provato ad usare per i miei disegni e che mi ha fatto sentire subito a casa.

WEB* www.chiarafuca.com