FOTOGRAFIA
*CORTONA ONTHEMOVE

by Valentina Mosè

Fotografia in viaggio

A chi visita Cortona, cittadina d’arte di origine etrusca nel cuore della campagna toscana, meglio nota per essere residenza di Jovanotti, quello che si spalanca davanti agli occhi, dopo alcuni tornanti in collina, è più o meno questo.

Cortona_vista

La vista spettacolare sulla Val di Chiana che, fra un cipresso e un casale, lascia intravedere all’orizzonte il Lago Trasimeno basterebbe da sola a giustificare una gita domenicale e, ad aver tempo, un bel weekend lungo.
Fino al 2 ottobre 2016 c’è però una scusa in più per montare immediatamente in macchina e portare con sé la macchina fotografica. Dal 14 luglio, infatti, la città ospita la sesta edizione di “Cortona On The Move”, festival internazionale di fotografia per la direzione artistica di Arianna Rinaldo, che si svolge in location non scontate del centro storico e nella Fortezza Medicea del Girifalco, poco distante.

Apple by Horse Fair 2012

Mattia Zoppellaro – Apple by Horse Fair

Motto del festival è Fotografia in viaggio ed esprime la scelta di esplorare il linguaggio della fotografia attraverso la valorizzazione dell’eccellenza contemporanea, con la presenza di protagonisti affermati sulla scena nazionale e internazionale, senza dimenticare la ricerca di giovani talenti, la celebrazione dei grandi maestri e la riscoperta di quanto rischia di essere dimenticato negli archivi storici. Il viaggio in Cortona on the move è inteso come movimento, scoperta e cambiamento interiore e ogni anno il festival propone un “nuovo viaggio” in mondi fotografici diversi e in situazioni di vita da esplorare.

DARCY PADILLA - FAMILY LOVE

Darcy Padilla – FAMILY LOVE

Uno dei progetti più intensi di questa edizione del festival è senza ombra di dubbio Family Love di Darcy Padilla, fotografa statunitense che, a partire dai primi anni ’90, ha documentato storie di tossicodipendenti affetti da AIDS. In uno dei tanti Single Room Occupancy Hotel di San Francisco, dove spesso vivono indigenti o ex senzatetto, la fotografa ha incontrato Julie Baird, una neo madre di 19 anni che aveva appena scoperto di essere sieropositiva. Padilla ha fotografato Julie e la sua famiglia per i successivi 21 anni, fino alla morte di Julie avvenuta in un luogo sperduto in Alaska.

Casa_Cortona_Family_love

Una delle stanze che ospita FAMILY LOVE

Fatta eccezione per qualche descrizione morbosa dello stato di Julie, Family Love è una gran bella mostra che, da un lato, mette in luce varie tematiche sociali attraverso il racconto della vita di una sola persona e, dall’altro, trova una sua speciale ragione di essere nel luogo che la ospita, ovvero una casa disabitata su tre piani lungo il corso principale di Cortona.
La casa accoglie ed esplode nelle sue stanze il tema della famiglia, rilanciando lungo le pareti le fotografie della disgregazione della quella di Julie come fossero tante schegge impazzite.

MEXICO.  1994.  Manuel Colony.  Tamaulipas.  Mennonites.

The Larry Towell Show

Mostra imperdibile è anche The Larry Towell Show, la prima retrospettiva europea del grande fotografo canadese dell’agenzia MAGNUM, presso la Fortezza del Girifalco. Nel Bastione di Santa Maria Nuova, una delle location più suggestive del festival, è esposta una serie di lavori che riassumono la sua vasta produzione che abbraccia tematiche molto diverse tra loro, dai luoghi di conflitto, come l’Afganistan, la Palestina o El Salvador, a progetti caratterizzati da una dimensione più intima, come quelli degli anni Novanta dedicati all’Ontario, dove Larry Towell è nato e tuttora risiede, nella sua fattoria.

Rachel Papo - Homescholoed

Rachel Papo – HOMESCHOOLED

Al di là delle singole mostre, Cortona on the move rappresenta un gioiello soprattutto per la fusione del festival con la città attraverso l’uso sapiente di spazi espositivi a dir poco unici come il Vecchio Ospedale, l’Ex Magazzino delle Carni e la Fortezza Medicea del Girifalco, luoghi un tempo dismessi a cui il festival ha dato una seconda vita. Per dieci settimane ogni anno la fotografia diventa tessuto vitale di Cortona e immagini provenienti da tutto il mondo arricchiscono le mura dei vicoli e delle strade del centro storico esaltandone la già naturale bellezza.
Insomma, un appuntamento da segnare in calendario non solo per i fotografi, gli appassionati e gli amanti della fotografia, ma anche per chiunque cerchi ispirazione.

WEB* www.cortonaonthemove.com/