5×1#48
*GIROLAMO GIANNATEMPO

by Redazione DATE*HUB

5 illustrazioni raccontate

Ogni giorno ne scopriamo uno nuovo e ci piace pensare che il nostro 5×1 – 5 opere x 1 artista non finirà mai. Anche perché è molto interessante conoscere un creativo attraverso cinque illustrazioni (e una breve bio) che lui stesso ritiene essere rappresentative di ciò che fa.

Stampa

Girolamo “Sans” Giannatempo è il creativo che vi presentiamo oggi e la bio che ci ha inviato è questa: “Non sono bravo nelle descrizioni. Sono quello che vedete nelle mie immagini. Mi chiamo Girolamo Giannatempo, G&sans per chi non mi conosce, Giroz per gli amici. Vivo a Milano, ho studiato in accademia a Roma, credo nella stupidità che salverà il mondo e con le mie immagini dono colore a chi non ne ha più. L’altra metà di G&Sans è un designer che ama la razionalità e brontola per il caldo. Ciao”.

1-Austerity

* Austerity
Molte volte le mie immagini nascono dall’esigenza di voler raccontare qualcosa di tangibile, tratto dalla vita quotidiana. Subito dopo però si trasformano in racconti magici e surreali. Colore, forme, associazioni di idee portano l’osservatore a guardare l’immagine da una prospettiva differente. Questa illustrazione racconta la povertà, la difficoltà di portare qualcosa di caldo in tavola, insomma questioni di forte impatto sociale, ma con un tono più leggero, più frivolo così da poter arrivare a tutti in modo indistinto.

2-Checkmate

* Checkmate
Ho realizzato questa immagine per il progetto di Charles Hively chiamato Hi8war.com (Artists and designers against war… or whatever they call it). Ogni artista poteva partecipare realizzando un poster che permettesse di riflettere sul tema della guerra. Questa immagine è stata selezionata per RGD in Canada, American Illustration 34 award, e altre cose di cui sfortunatamente non ricordo il nome -.-”

3-Holy Family

* Holy family
In questi mesi ho insegnato arte e immagine alle scuole medie, per cui raccontando ai ragazzi tutta la bellezza dell’arte gotica, rinascimentale, ecc. mi è tornata la passione per le immagini sacre. Questo è il risultato.

4-l'oradelthe
* Tea time
Voglio essere onesto, a me piace disegnare per raccontare storie che non esistono. Sarà poi la gente a vederci una storia, preferisco provare a suscitare in loro la curiosità, il dubbio, la riflessione. Le loro storie formeranno le storie delle mie immagini. Il mio compito è aiutarli in questo viaggio. In questa immagine c’è quello che vede l’osservatore.
5-gelatiFanzineFestival
* Gelati Fanzine Festival
Oltre a partecipare come espositore a Gelati 2016 sono stato selezionato per la mostra di Gelati, il tema appunto era la nascita del gelato e questa è la mia interpretazione.

WEB* www.gandsans.com – www.behance.net/girolamogiannatempo