EVENTS
*ARF!

by Redazione DATE*HUB

Festival di storie, segni e disegni

Dal 20 al 22 maggio torna a Roma, negli spazi de La Pelanda e della Factory presso il MACRO Testaccio, ARF!, il festival dedicato al fumetto ideato e organizzato da Daniele “Gud” Bonomo, Paolo “Ottokin” Campana, Stefano “S3Keno” Piccoli, Mauro Uzzeo e Fabrizio Verrocchi, disegnatori, sceneggiatori e designer.

corto-860x600

Quattro sono le mostre in esclusiva di questa seconda edizione che promette di riscuotere ancora più successo della precedente.
La prima, Incontri e passaggi di Hugo Pratt, è stata inaugurata lo scorso 29 aprile e durerà fino al 24 maggio: si tratta di mostra-romanzo per rileggere l’arte del Maestro veneziano con oltre 120 opere originali, fotografie, rarità da esplorare e tesori dedicati a uno dei personaggi a fumetti più celebri e pubblicati del mondo, Corto Maltese. 

FOTO ORTOLANI per Arf

Da Rat-Man a Star Wars – Il cinema secondo Leo Ortolani, invece, racconta attraverso 35 tavole originali le grandi parodie e le esilaranti recensioni cinematografiche di uno dei fumettisti più amati d’Italia, il quale sarà a presentare la mostra di persona venerdì 22 maggio. Di Leo Ortolani anche la t-shirt ufficiale dell’ARF! in collaborazione con CESVI: il ricavato delle vendite verrà interamente devoluto alla “Casa del sorriso” in Zimbabwe, creata e gestita dalla ONLUS per garantire supporto educativo, medico e psicologico ai ragazzi di strada.

LRNZ Immagine poster arf

Di Lorenzo Ceccotti, in arte LRNZ, è l’illustrazione del manifesto ufficiale di questa edizione e a lui, artista eclettico (disegnatore, illustratore, designer, animatore, colorista, musicista) è dedicata OEO, mostra esaustiva del suo percorso artistico, dai primi passi ai volumi Golem e Astrogamma, passando per lo splendido lavoro fatto per Murakami.

Rita Petruccioli01

Non manca l’illustrazione al femminile con la mostra Prima le donne e i bambini di Rita Petruccioli, una delle più brave illustratrici italiane, il cui lungo percorso artistico l’ha già portata a pubblicare in Italia e all’estero libri per bambini per Auzou, Bao Publishing, Il Castoro, Ladybird/Penguin, Mondadori, Laterza.

Accompagnano le mostre varie attività, fra cui spiccano quelle per i più piccoli. Nell’area Kids, con ingresso gratuito fino a 12 anni, saranno realizzati laboratori creativi curati da Nicoletta Baldari, Gud, Cristina Portolano e tanti altri illustratori, con letture ad alta voce, giochi e, ovviamente, libri a disposizione.

3. BRUTI Disegno per un guerriero di una carta da gioco

In programma anche il primo raduno nazionale di BRUTI – Combattimenti all’ultima carta, il gioco da tavolo ideato, realizzato e disegnato da Gipi: “Bruti – La Fossa” sarà un’arena all’aperto dove per tre giorni si svolgeranno tornei senza esclusione di colpi, eliminazioni e la finale di domenica 22 maggio con le premiazioni. Tra tutti i partecipanti verranno poi estratti a sorte due nomi che saranno ritratti “live” da Gipi e che diventeranno delle vere e proprie carte personaggio della prossima espansione di Bruti.

Dulcis in fundo, due importanti novità: la Self ARF!, a ingresso gratuito per il pubblico, un’area espositiva dedicata al mondo delle autoproduzioni e dell’editoria indipendente, e le MASTERCLARF!, sei appuntamenti a numero chiuso dedicati a coloro che vogliono imparare a scrivere, disegnare e colorare fumetti.

WEB * www.arfestiv.al