ILLUSTRAZIONE
*CAPPUCCETTO ROSSO

by Redazione DATE*HUB

«…un’esperienza emotivamente intensa e nuova…»

A Pisa fino all’11 ottobre presso il Cinema Caffè Lanteri sarà possibile  vedere le tavole originali di Daria Palotti tratte da libro Cappuccetto Rosso. Il libro è edito dalla casa editrice indipendente toscana Matithyah e le illustrazioni accompagnano e avvolgono il viaggio a parole nei testi di Matteo Nesti.

6-copia

Daria e Matteo, compagni nella vita e in questo caso anche nel lavoro, nel 2013 decidono di reinterpretare la nota favola dei fratelli Grimm e lo fanno: «seguendo traiettorie di poetica visiva e verbale che vive d’intrecci, di apparenti parallelismi in cui il detto sembra percorrere sentieri altri, rispetto al visibile. Eppure non è così…», come spiega Luca Ganzerla nell’introduzione al libro.

Infatti come spiega Nesti in una sua intervista: «il Lupo nella mia rilettura non è un evento drammatico, ma un’esperienza emotivamente intensa e nuova, necessaria e ineludibile nella vita di una persona, che ha in sé il costruttivo e il distruttivo, ma che se affrontata interiormente in modo adeguato pone le basi di una crescita. Le versioni classiche offrono un monito e una censura, presentando il Lupo come un’entità negativa e configurando come soluzione la rimozione dalla propria strada di ogni possibile fonte di criticità.»

raggi-Comp-1_00000-copia-2

Le illustrazioni di Daria traggono ispirazione dal mondo pop surrealista, sia nei toni colore utilizzati come il blu e, ovviamente, il rosso sia nei tratti somatici che contraddistinguono i due protagonisti della storia: il Lupo e Cappuccetto Rosso.

9-copia

BIO*
Daria Palotti nasce il 3 marzo del 1977 a Pontedera. Diplomata all’Accademia delle Belle Arti di Firenze in Scenografia nel 2002 intreccia l’attività artistica con quella pedagogica, conducendo laboratori di pittura, modellazione di creta, cartapesta, teatro e arti circensi, parallelamente alla produzione di opere pittoriche, manifesti, scenografie e sculture in ceramica e marmo. Segue per diversi anni un percorso formativo da illustratrice che la porta alla pubblicazione di otto libri illustrati per bambini. Solo negli ultimi anni fa della pittura la sua attività principale esponendo in mostre personali e collettive.

Matteo Nesti nasce nel 1976 sotto il segno dei Pesci. Ha passato i migliori anni della sua gioventù (e qualcuno della mezza età) dietro all’ingegneria dei computer e delle macchine. La relazione è finita senza rancori. Preferisce imparare ed insegnare a giocare. E le parole sono da sempre sue amiche.

WEB* www.cinemalanteri.com

11-copia