FOTOGRAFIA
*MEMORIA NOTTURNA

by Redazione DATE*HUB

Vivere la notte.

“La notte delle città svuotate è fatta di enormi fasci di luce che fendono il buio, angoli di epifanie imprevedibili, dilatazione spaziotemporale dell’asfalto, improvvisa espressione mai vista sul volto di una statua che di giorno non sorride mai” (estratto dal testo di Giulia Cavaliere)

invito_memoria_notturna

Sabato 20 giugno dalle ore 19:00 inaugura la mostra fotografica Memoria Notturna, un viaggio in Vespa attraverso Milano, Roma e Palermo. Il progetto nasce da un’idea del fotografo Paolo Belletti che ci svela con i suoi scatti tre città: Milano, Roma e Palermo, viste e vissute durante la notte. Un viaggio, rigorosamente in Vespa, dove la città diventa soggetto di ritratto e dove le architetture fanno da contrappeso al silenzio proprio della notte.

Milano

Milano

Roma

Roma

Palermo

Palermo

Il lavoro è a tutti gli effetti un viaggio notturno attraverso l’architettura  urbana, un percorso fatto di scorci inaspettati, luci fioche e piazze  mastodontiche e parte da un’esposizione di circa 30 foto affiancate dalle note narrative di Giulia Cavaliere (scrittrice su vari periodici e magazine online) e completata dal cortometraggio di Corrado Fortuna (attore e regista). Quest’ultimo, oltre a ripercorrere in Vespa gli itinerari fotografati da Paolo Belletti, racconterà attraverso un’intervista multipla il rapporto di alcuni personaggi con le tre città menzionate.  Sono presenti nell’intervista l’archistar Fabio Novembre, il musicista Saturnino, il regista Paolo Virzì, l’attrice Carlotta Natoli protagonista di  fortunate serie televisive, il magistrato Scarpinato impegnato nella lotta contro la mafia e collaboratore nel ‘92 di Falcone e Borsellino.

Milano

Milano

Roma

Roma

Palermo

Palermo