5×1#15
*THE SANDO

by Redazione DATE*HUB

5 illustrazioni raccontate

Continua su DATE*HUB la rubrica dal titolo 5×1 – 5 opere x 1 artista dedicata a creativi talentuosi che, di volta in volta, si presenteranno ai nostri lettori con cinque illustrazioni raccontandoci “la storia, i come e i perché” a ognuna di queste correlata.

foto

Oggi è il turno di Daniele De Sando, in arte “The Sando”, che si racconta così per noi: «Appassionato di fumetti sin dall’infanzia, sono cresciuto con Topolino e Ranxerox (classiche letture da minorenni). Ho sempre disegnato, con risultati a volte soddisfacenti, come quando alla scuola materna ero quello fico perché disegnavo Paperino. Finita la scuola dell’obbligo mi sono subito iscritto alla Scuola Romana di Fumetti, imparando moltissimo e scoprendo il fantastico mondo del vettoriale, che uso per progetti personali e non. Collaboro come illustratore per diversi studi grafici. »

Ballads-of-the-sea

Ballads of the sea* A questo disegno ci sono molto affezionato. È il primo che diede il via ad una lunga serie di illustrazioni, intitolata “Ballads of the Sea”, dove i disegni sono collegati tra di loro attraverso una storia. Lo stile utilizzato, “Faccia vedere”, ha l’intento di cogliere sentimenti, passioni e dolori che ogni persona cela dietro la sua “faccia”.

Lady-Sea

Lady Sea* La controparte femminile rappresenta i momenti più difficili del passato di ognuno di noi, che rimangono ancorati nella memoria senza permettere di liberarcene. Lei è la sirena del disegno precedente, protagonista, insieme al marinaio, di un’avventura d’amore dove abissi, desideri e rimpianti si intrecciano nelle ballate del mare.

Johnny-Telese

Johnny Telese* Questa piccola storia è un omaggio ai vecchi cartoni e strisce made in USA, che hanno accompagnato la mia infanzia, e non solo.  L’illustrazione si ispira al pericolo che c’è dietro l’angolo e alla spensieratezza che può spezzarsi bruscamente. Ma, alla fine dei conti, l’importante è andare avanti.

Sunset-of-memories

Sunset of memories* Anche in questa illustrazione il tema centrale, come nella “Ballads of the Sea”, è il passato, nello specifico il ricordo dei momenti trascorsi con una persona speciale, che ogni tanto “tornano su” come una mongolfiera, o la peperonata.

Geometria-pendolare

Geometria Pendolare* Questo “libretto delle istruzioni” mi è venuto in mente, in quanto assiduo pendolare, osservo il caos che regna sulle scale mobili italiane.