EXHIBITION
*KAZUKI TAKAMATSU

by Redazione DATE*HUB

Even a Doll Can Do It

Kazuki-Takamatsu_3-friends-gathering…_100-x-100cm_acrylic,-acrylic-gouache,-medium,-gesso,-giclee-on-tarpaulin_dorothycircusgallery

Prosegue fino al 4 aprile alla Dorothy Circus Gallery la mostra dal titolo Even a Doll Can Do It, dell’artista giapponese Kazuki Takamatsu. La mostra comprende la serie inedita di dipinti in depth mapping è ed composta da 15 tele che mostrano corpi di donne, per metà bambole, sospese nell’abisso tridimensionale che prende vita dalle meticolose sfumature di bianco e nero tratto distintivo dell’Artista.

Kazuki-Takamatsu_Depression-2_33-x-33cm_acrylic,-acrylic-gouache,-medium,-gesso,-giclee-on-tarpaulin_dorothycircusgallery
Kazuki-Takamatsu_Dumbfounded_53-x-53cm_acrylic,-acrylic-gouache,-medium,-gesso,-giclee-on-tarpaulin_dorothycircusgallery

Takamatsu possiede una sua particolare sensibilità e visione degli stati d’animo delle giovani donne giapponesi, dei loro pensieri e dei loro sentimenti. Questo lo rende capace di dare vita a soggetti femminili che rappresentano allo stesso tempo il potere dello sviluppo tecnologico e il triste monito nel ricordo dei terremoti, degli tsunami e dell’alto tasso di suicidi del Giappone.

Kazuki-Takamatsu_I-don’t-have-wish-because-I-am-a-doll_33-x-33cm_acrylic,-acrylic-gouache,-medium,-gesso,-giclee-on-tarpaulin_dorothycircusgallery
Kazuki-Takamatsu_Leer-at-the-stranger_33-x-24.2cm_acrylic,-acrylic-gouache,-medium,-gesso,-giclee-on-tarpaulin_dorothycircusgallery

Attraverso l’uso degli innumerevoli livelli di trasparenze create dalla tecnica gouache mescolata all’acrilico, l’Artista crea opere dalla presenza dominante, capaci di avvolgere completamente lo spettatore nell’energia di una metaforica danza di enfatizzate contrapposizioni.

Kazuki-Takamatsu_Meditation_60.6-x-72.7cm_acrylic,-acrylic-gouache,-medium,-gesso,-giclee-on-tarpaulin_dorothycircusgallery
Kazuki-Takamatsu_To-be-lost-in-thought_53-x-45.5cm_acrylic,-acrylic-gouache,-medium,-gesso,-giclee-on-tarpaulin_dorothycircusgallery

L’effetto Ologramma delle opere di Takamatsu è eseguito interamente a mano, e attraverso la sua meticolosa tecnica pittorica, le sue figure, emerse dall’acqua, sembrano muoversi in un intimo spazio costantemente dominato dal senso di speranza e dalla rinascita della consapevolezza del dolore.

Even A Doll Can Do It
Mostra personale di Kazuki Takamatsu
Fino al 4 Aprile 2015
Dorothy Circus Gallery
via dei Pettinari 76 – Roma

Kazuki-Takamatsu_You-&-I_53-x-45.5cm_acrylic,-acrylic-gouache,-medium,-gesso,-giclee-on-tarpaulin_dorothycircusgallery