EXHIBITION
*LE JARDIN D’HIVER

by Redazione DATE*HUB

Linfa vitale

Corpi

Cosa succede nel Jardin d’Hiver della Talentino? La storia illustrata da Elisa, ispirata al settimo capitolo de Il gioco del Mondo di Julio Cortàzar, racconta di un luogo dove il ghiaccio dell’inverno diventa linfa vitale per la nascita di un amore, la crescita rigogliosa delle piante e lo scorrere lento e dolce delle ore.

DSC_7035
DSC_7021

Nel giardino immaginario dell’artista, il carta da zucchero, il rosso e il nero, avvolgono i corpi dei protagonisti celebrandone l’essenza e una passione che rimane sospesa nel tempo, trasformandosi in un per sempre intimo a dimostrazione che l’amore, quando sboccia d’inverno, assume valenze potenti e più consapevoli. In fondo cosa c’è di più bello e confortante di fare l’amore, quando fuori nevica, mentre noi avvolti da soffici piumoni ci stringiamo in un eterno e silenzioso abbraccio?

DSC_7047
DSC_7042
inuit-3

La mostra Le Jardin d’Hiver, organizzata da INUIT, associazione culturale dedita all’illustrazione e in collaborazione con Officine della Stampa, si terrà fino al 24 dicembre sulle pareti di Casa Inuit a Bologna e in contemporanea presso la galleria Van Der di Torino a cura di Print About Me.

DSC_7029
DSC_7036
people-3

*** I PROTAGONISTI ***

INUIT: associazione culturale nata nel 2011 per promuovere il fumetto indipendente, la microeditoria e la cultura della stampa alternativa. Fisicamente è rappresentata da una libreria di fumetti e illustrazione che ospita opere di autori italiani e internazionali indie e contemporaneamente diventa spazio espositivo per mostre, eventi e workshop dedicati ad adulti e bambini. Ma Inuit è anche un’etichetta indipendente che pubblica e promuove progetti editoriali di autori emergenti. Al suo attivo ha già collaborazioni importanti, come quella con il Festival del Fumetto BilBOlbul o con  festival della microeditoria come il Fruit o il Micro (a Milano). Due le mostre internazionali che precedono questa di Elisa Talentino, la prima dedicata a Sharmila Banerjee, fumettista berlinese, e la seconda a Philip Giordano, illustratore italiano che vive a Tokjo (serigrafia e litografia). Ma il vero tesoro di Inuit è la Risograph, stampante speciale a basso impatto ambientale, che permette realizzazioni del tutto particolari.

DSC_7023

ELISA TALENTINO: nasce nel 1981 a Torino dove si diploma in Pittura presso l’Accademia Albertina delle Belle Arti, e dove oggi vive e lavora. In questi anni ha ricevuto alcuni riconoscimenti in concorsi di illustrazione e arti visive tra cui la selezione tra i finalisti del premio ILUSTRARTE 2014, tra i più prestigiosi concorsi internazionali del settore, la cui mostra avrà luogo a Lisbona nel gennaio 2014. Ha vinto inoltre il primo premio in serigrafia “Pietro Barsi” tenuto e organizzato dalla Galleria Accademia di Torino nel 2008. Sempre nel 2008 è stata segnalata su Illustratori Italiani Annual, report con i lavori dei migliori illustratori nazionali. Nel 2007 ha autoprodotto il racconto breve “ Il paese di Latodilà” da lei scritto e illustrato. Ha preso parte a esposizioni di illustrazione, pittura e animazione in Italia, Germania e Spagna, ultima tra le quali “Brotes” presso la galleria “Sense Fi” di Valencia. Nel 2009 ha fondato, assieme al grafico e serigrafo Paolo Berra, il laboratorio creativo INAMORARTI con cui porta avanti un progetto di illustrazione, grafica, editoria indipendente e serigrafia artistica stringendo collaborazioni con illustratori ed artisti.

DSC_7027

OFFICINE DELLA STAMPA: diversi professionisti specializzati in stampa e pianeti confinanti,  comunicazione visiva e grafica ad esempio, che dividono un laboratorio nel cuore di Bologna, dove sviluppano i loro progetti personali e quelli di altri artisti e designer. Periodicamente questo spazio poi si trasforma in luogo espositivo o di formazione.

DSC_7032

PRINT ABOUT ME: è un progetto in difesa della grafica d’arte contemporanea, alternativa e indipendente. L’idea nasce dall’incontro di giovani artisti, stampatori e curatori che, attraverso una politica di auto-sostenimento e scambio di idee e competenze, hanno dato vita a un piano internazionale mirato alla promozione della giovane creatività e alla diffusione delle tecniche di stampa calcografiche, xilografiche, litografiche, serigrafiche e lettere press. PrintAboutMe nasce come bando internazionale di stampa d’arte e nel maggio 2012 diventa anche progetto editoriale con le edizioni PrintAboutMe Micro-press.

bookshopstampe-3

WEB* www.inu-it.com
www.vandergallery.com

people-2DSC_7017