MUSIC
*BRUNI&DANIELLE

by Paola Cecchini

Deep (house) Love

B&D_02

Due fratelli legati al doppio filo dell’affetto fraterno, e della passione per la musica; la sintonia artistica è intensa e immediatamente percepibile nelle loro sessioni live.


B&D_09

Bruni&Danielle alias Giovanni e Daniele Bruni sono due giovani dj toscani, noti anche nella scena deep and tech house d’oltreoceano per aver suonato in U.S al Sullivan Room (NY) e all’Hyde Park Café (Tampa), e co-fondatori della casa discografica Yuma Recordings assieme ad altri due dj Elia Crecchi e Luper.

Il loro sound è un crescendo tra sonorità deep & tech house calde ed avvolgenti, spesso con influenze funk ed electro che richiamano alla mente tracce “cult” della dance fine ’70 inizio anni ‘80. Di recente sono diventati art director del Vibe Club – Bientina (Pisa). Risponde Giovanni.

B&D_08

Una delle domande che, in maniera più o meno esplicita, i nostri coetanei si pongono è “ma cosa ci faccio qui?” il vostro biglietto da visita è ottimo: giovani, intraprendenti e creativi. Allora perché investire in un territorio nel quale pochi (molto pochi) credono e anche un po’ sordo ai cambiamenti?
La Toscana, pur avendo sofferto molto negli ultimi anni, è sempre stata una terra fertile per il mondo del clubbing nel panorama italiano. Da sempre la riteniamo una piazza molto sensibile a nuove sonorità pur essendo diciamo “invasa” da realtà di poco spessore che spesso disorientano e offrono ben poco a chi nella notte non vede solo divertimento, ma anche uno stile di vita. Questo luogo ci ha dato tanto e ha formato il nostro background artistico e culturale, e dunque è venuto il nostro momento di ricambiare.

B&D_04

Che tipo di cultura volete promuovere con il vostro progetto? Qual è il cambiamento che volete veder realizzato?
Abbiamo il desiderio di diffondere, non solo all’interno della nostra nuova casa Vibe, ma attraverso tutto il nostro operato la musica sia di artisti già noti sulla scena italiana sia di innumerevoli talenti già noti all’estero e ancora forse poco conosciuti qui da noi.

B&D_06

Infine, l’introduzione di un’innovazione ha sempre un margine di elevato di rischio. Siete fatalisti oppure pensate che l’impegno vince ogni avversità? Altrimenti quanto è c**o/ Fortuna, quanto si è padroni del proprio destino?
“Volere è potere”. Siamo partiti anni fa con tanti sogni nel cassetto, con costanza e determinazione siamo riusciti a realizzare molti di questi; facendo poco caso, durante il percorso, a quello che gli altri potevano dire o pensare. I rischi sono sempre presenti, soprattutto per realtà artistiche nuove, e proprio per questo, come carte vincenti vogliamo giocare “lavoro di squadra” e “ tanta umiltà”. Vibe, ad oggi, rappresenta la nostra sfida più grande. Essere al comando di un nuovo club, con grandi investimenti alle spalle, è una bella responsabilità. Il progetto sta alimentando grandi aspettative e diamo il massimo per non deluderle. L’aspirazione del Vibe è quella di diventare un punto di riferimento per la nightlife toscana e non solo. È un obiettivo ambizioso che vogliamo tentare!

B&D_05

WEB* Facebook