D.A.T.E. SOCIAL REPORTER#1
*MANUEL @ LFF

by D.A.T.E.

Manuel Stoppa a Lago Film Fest

A luglio, D.A.T.E. e DATE*HUB sono andati in vacanza a Lago, al LAGO FILM FEST, hanno visto un sacco di film, incontrato persone bellissime e trovato il tempo di lanciare il contest: D.A.T.E. SOCIAL REPORTER! Missione del contest: dare “voce virtuale” a tutte le persone che hanno voglia di comunicare, attraverso i social ma non solo, tutte le persone che vogliono anche vivere in prima persona le esperienze che il mondo della creatività ci propone!
Il primo #datereporter ha vissuto una full immersion nel grande mondo dei cortometraggi, ovviamente con i piedi a mollo! Ecco a voi il racconto del primo “reporter per caso” sbarcato a Revine Lago in occasione dell’ultima edizione di LLF2013. Madame et Monsieur, le impressioni, gli incontri e il racconto del primo D.A.T.E. ReporterManuel Stoppa.

manuel_reporter_LFF

«Quest’anno, D.A.T.E. in occasione dell’edizione 2013 del Lago Film Fest, ha deciso di sperimentare un nuovo ruolo, definendo la figura del Social Media Reporter. Un candidato ha avuto la possibilità di gestire gli account Twitter e Instagram di D.A.T.E., durante i giorni conclusivi del LFF2013. In altre parole, io!»

2_ManuelStoppa

«Ho avuto il piacere di condividere live le mie esperienze e le mie impressioni sul Festival con i D.A.T.E. followers. Ho sempre seguito con attenzione le tematiche Social Media, da bravo Programmatore Web quale sono, tanto da presentare la tesi di Laurea sulla potenzialità dei Social Network per il marketing online. E nonostante precedentemente non conoscessi il Lago Film Fest sono rimasto incredibilmente sorpreso.»

3_ManuelStoppa

«Mi si sono presentate tre serate molto piacevoli, nel segno del divertimento, della passione per i film e delle feste post-proiezioni!»

1_ManuelStoppa

«La seconda serata (per me, ma penultima per il festival), ha visto l’intervento di Gaspare Bitetto e Massimo Santamicone, creativi di Diecimila.me, padri del profilo Twitter @Casalegglo, satira del guru del Movimento 5 Stelle. I due creativi hanno offerto un piccolo spettacolo, citando i migliori tweet di @Casalegglo, spiegando come è nato e si è sviluppato il fenomeno, oltre ad elencare alcuni “VIP” cascati nella trappola del fake account. A seguire Alessandro Gori, fondatore del blog Lo Sgargabonzi, ha svelato i suoi esperimenti sociali attraverso Facebook.
Ogni serata è stata chiusa da manifestazioni artistico-musicali, accompagnate da aperitivo al Sasso, cuore di tutta l’organizzazione del Festival, e ritrovo per chiunque fosse in cerca di informazioni o, più semplicemente di una birra e un panino. La serata finale ha visto la premiazione delle “pellicole” vincitrici secondo il pubblico e la giuria del LFF, con loro proiezione. A porre fine a questa edizione del festival è stata la festa finale in riva al lago dove si sono esibiti numerosi artisti

4_ManuelStoppa

«È stata senz’altro un’esperienza nuova per me (abituato ad attività social intensive solo da dietro uno schermo), appagante e divertente. Ho avuto modo di conoscere diverse persone nel backstage del festival tra i quali gli stessi organizzatori, che ringrazio per essersi presi cura della mia sopravvivenza. Ringrazio inoltre il team D.A.T.E. per l’opportunità che mi ha offerto

*ECCO I PROSSIMI APPUNTAMENTI CON IL D.A.T.E. SOCIAL REPORTER:

IMG_5778IMG_5781
IMG_5779

E tu, vuoi diventare un D.A.T.E. SOCIAL REPORTER? Se sei interessato scrivi una mail a info@date-sneakers.com con oggetto “D.A.T.E. SOCIAL REPORTER”, proponendoti e, se vuoi, proponendo manifestazioni che si svolgono nella tua città!