SUNDAY GIF
*MENGYU CHEN

by Redazione DATE*HUB

Ogni gif è un haiku

*La domenica di DATE*HUB è SUNDAY GIF, post fatti solo di gif animate giganti… perché la domenica non hai nessuna voglia di accendere il cervello e vuoi solo passare la giornata fissando dei loop ipnotici!*

Popup_Saturn

Gli haiku, probabilmente lo sapete, sono quella forma di poesia orientale fatta di pochissime parole, non più di 3 versi, che raccontano microscopici stati d’animo e esplosioni interiori. Si può paragonare una gif animata ad un haiku? Forse sì, se si parla di Mengyu Chen, un artista che sta creando, miscelando la tecnica del libro pop-up – quei libri che quando li sfogli si aprono letteralmente davanti al lettore diventano vere costruzioni in 3D – alla tecnologia delle gif animate, delle splendide e poetiche animazioni.
Negli haiku, spesso, ricorrono emozioni ben precise: Sabi, Wabi, Yugen… Vediamo come (copiando da wiki le spiegazioni) le gif di Chen si adattino benissimo ad alcune di queste.

Popup_Fireworks

Wabi, l’imprevisto: lo stato d’animo prodotto da qualcosa di inaspettato che attira l’attenzione e risveglia dalla malinconia.

Popup_Plane

Sabi, il silenzio: il sentimento della solitudine, del distacco, della calma immutabile; sabi è la contemplazione senza tristezza.

Popup_Galaxy

Yugen, il misterioso: lo stato d’animo prodotto dal fascino inspiegabile delle cose, il sentire un universo ‘altro’, colmo di misteriosa unità.

Popup_WetSeason

Mono no aware, il sentimento delle cose: la nostalgia, il rimpianto per il tempo che passa, la comprensione della mutevolezza e della caducità senza sofferenza.

 WEB* mycmyk.com