EXHIBITION
*SCRITTO SUL CORPO

by Siriana F. Valenti

Tremate, tremate! Le streghe son tornate!

Natascia-Raffio-_-VOCA-ME-_-2013-_-china-su-carta

L’8 Marzo ha radici tristi e cupe. Mia madre, nel tentativo di instradarmi da subito verso un percorso tutto “al femminile”, ha iniziato presto a raccontarmi la storia che si cela dietro la commemorazione di quel giorno. Pare che, agli inizi del secolo scorso, un gruppo di operaie dopo aver scioperato per giorni contro condizioni di lavoro subumane, veniva rinchiuso in una fabbrica di cotone che di lì a poco sarebbe andata a fuoco uccidendo così moltissime donne. In realtà Wikipedia, procurandomi un notevole shock, riporta a tal proposito fatti un po’ diversi…

Ilaria-Margutti-_-I-miei-volti-(1)_-2011-_--Ricamo-su-tela-_-50x50cm

L’8 Marzo è, e rimane comunque, la giornata Internazionale della Donna e a Lecce, alla E-Lite studiogallery, si festeggia inaugurando con una mostra tutta al femminile. Sono sette le artiste/protagoniste di questa collettiva che vede come tema portante il Corpo.

Anna-Caruso-_-Il-rifiuto-di-Apollo-_-2013-_-acrilico-su-tela-_-90x70-cm-

Elisa Anfuso,
Anna Caruso, Jara Marzulli, Vania Elettra Tam, Silvia Faieta Natascia Raffio, e Ilaria Margutti, attraverso più di venti opere, di cui undici create appositamente per la mostra, ci mettono di fronte al senso della corporeità. Alla presenza e all’assenza di un corpo altro che ci ridona e regala un’identità. La mostra infatti vuole indagare prevalentemente sul contemporaneo rapporto con il virtuale, dove il corpo spersonalizzato e filtrato perde i “sensi” e il senso stesso della carne diventando mero territorio di caccia.

Elisa-Anfuso-_-Tutti-giù-per-terra-_-2013-_-Olio-su-tela-_-100x80-cm

Il corpo femminile, nelle ragioni della mostra, è inteso proprio a ribaltare tale dogma contemporaneo riprendendosi con forza il suo ruolo primario: un Universo generatore di Vita e di Realtà.

WEB* elitestudiogallery.com