FOTOGRAFIA
*VLAD VOLOSHIN

by Siriana F. Valenti

Perestrojka americana.

Ho un Sogno. Vorrei, almeno una volta nella vita, vestirmi come una donna di Vargas. Ora e va bene che quel physique du rôle non mi appertiene molto… ma alla fine un sogno è un desiderio e magari chi lo sa potrei lanciare la moda della Mini-Pin Up.

Invece Olga, Alice, Ami, Anna e Katya, negli scatti di Vlad Voloshin, ridanno nuova vita con le loro morbide curve a quel magnifico immaginario erotico che a cavallo tra gli anni ’50 e ’60 si è fatto strada, senza ostacoli, dall’America fino al vecchio continente.

Katya

Vi invito a più di un momento di concentrazione per queste soldatesse dagli stiletto a pois!

Olga

Porcelain

Vlad Voloshin nasce a Mosca. Fotografo con base a New York, inizia la sua carriera lavorativa nel campo medico. Dopo due anni di studi artistici all’Università di Pittsburgh decide di dedicarsi completamente alla fotografia. Al media fotografico integra anche il video esplorando i vari cliché della cinematografia Hollywoodiana tra gli anni ’30 e ’40. I suoi lavori sono stati esposti a New York e a Roma e le sue foto pubblicate in vari magazine di settore come: American Photo, Bang Art, Secret, Wienerin, Skin Two.

WEB * vladvoloshin.com
Per le foto di Olga, Katya e Porcelain, Vlad si è avvalso della preziosa collaborazione di Manana Saralidze