GALLERY
* STACEY ROZICH

by Shedonism

Where the wild things art!

Stacey Rozich è una storyteller contemporanea che utilizza immagini di impatto che mettono insieme il mondo animale, leggende e folklore dell’est Europa, cultura – e sottocultura – americana. Lei, nata a Seattle da genitori artisti croati, prende confidenza con l’illustrazione fin da piccola, affinando la tecnica. Si presenta al mondo della grafica iniziando a frequentare il California College of the Arts e successivamente la Seattle Central Creative Academy dalla quale esce con in mano i disegni del video musicale dei Fleet Foxes – The Shrine/An Argument, short movie finalista ai Vimeo Awards 2012.

Se i suoi personaggi disegnati a matita e vestiti di pattern pazzi potessero parlare e raccontare lei in quanto essere umano, probabilmente inizierebbero a ridere di gusto. Stacey Rozich è un personaggio curioso, incredibilmente ironico e questo suo lato è ben codificabile nel linguaggio usato nel disegno.

Nelle sue storie gli umani, gli spiriti e gli animali comunicano e si mischiano, producendo scenari al limite del satirico.

Si tratta di mitologia adattata al gusto odierno, per persone che le morali le hanno già lette e rilette un centinaio di volte. Rozich racconta vizi e virtù ma non per dare risposte, bensì per lasciare qualche domanda, oltre a una bella serie di tratti e  forme su foglio bianco.

Le sue illustrazioni hanno tappezzato le sale bianche di numerose gallerie da Los Angeles a Berlino, ma lei sembra rimasta quella di un tempo che passa le sue giornate guardando 30 Rock (una serie tv che vi raccomandiamo) e sognando gattini a occhi aperti.
WEB * www.staceyrozich.com