VIDEOINTERVISTA
* POLVERIERA LAB

by Redazione DATE*HUB

Un laboratorio d’artigiani dove ogni Elemento ritrova la sua originalità.

In American Gods, lo scrittore Neil Gaiman traccia una mappa di alcuni particolari luoghi che apparentemente senza motivo riescono a richiamare e riunire moltitudini di persone, spinte lì da un istinto ancestrale. Sono luoghi magici dove la Terra restituisce all’Uomo la sua Memoria comune e lo rimette in contatto con la pura essenza. Luoghi in cui i Quattro Elementi si fondono all’Infinito per completare il ciclo vitale di ogni cosa, pensiero e movimento, tracciando nuove strade. Sono i luoghi dove si scoprono alternative possibili alla virtualità che domina il mondo.


In Via della Polveriera, un vicolo romano tra il Colosseo e Via Cavour, probabilmente accade proprio questo. C’è un laboratorio, POLVERIERA LAB, e dentro il laboratorio c’è l’oro, il legno, il vetro e la carta. Ci sono anche cinque ragazzi e ognuno di porta dentro di sé un Elemento guida. Incontriamo, attraverso un’esclusiva videointervista per DATE*HUB, l’orafo Daniele/L’Acqua, il liutaio Marco B./Il Fuoco, i due mastri vetrai Carla e Riccardo/La Luce e lo scenografo Marco P./La Fusione dei Quattro Elementi.














Polveriera Lab – Via della Polveriera, 12 – Roma
WEB* Facebook
(S.F.V.)