HAUTE COUTURE
* IRIS VAN HERPEN

by Shedonism

Lo straordinario mondo di Iris Van Herpen, tra scenari oltre-natura, forme di vita “altre” e dimensioni parallele.

Non bisogna essere alieni per apprezzare il lavoro della designer under 30 Iris Van Herpen, ma è sicuramente utile aver immaginato, almeno una volta, di incontrarne uno e di apprezzarne la complessa diversità.
Iniziata nella scuola d’arte di Arnhem, svezzata nell’ufficio stile di Alexander McQueen, la stilista è stata insignita del prestigioso premio di RADO Young Designer of the Year e del Dutch Fashion Award. E poi un recente traguardo: la pubblicazione di una prima monografia in collaborazione con il Groninger Museum.

La sua concezione di haute couture è infatti unica e innovativa. Si distingue per un’estetica all’avanguardia. Disegna silhouette estreme, curate nel dettaglio, e le compone con materiali radicalmente estranei fra loro: pelle, plexiglass, resti di attrezzature da barca e materiali di recupero. Per plasmarli si affida poi alle regole dell’artigianato tradizionale e a tecnologie innovative, in una continua ricerca verso la perfezione plastica.

«Aspiro a reinventare la realtà… Il mio essere esigente e il mio perfezionismo mi obbligano a creare una reciprocità estrema fra bellezza e rinnovamento. La mia moda è un modo di esprimere e sottolineare l’individualità. L’essenza delle mie creazioni esprime il carattere di una donna unica e parafrasa le forme femminili fino al dettaglio».
(cit. Iris Van Herpen)

La collezione primavera/estate 2012 nasce dallo studio di organismi microscopici primordiali, in particolare dall’obiettivo scientifico del fotografo Steve Gschmeissner, specializzato in micro-diversità. Per sviluppare i modelli, la stilista ha lavorato su stampe tridimensionali, scolpito le strutture base con tagli laser e collaborato con aziende specializzate in entrambi i settori.

Dall’osservazione di oltre un milione di micro-vite incantevoli, sono sorte queste opere d’arte hi-tech da indossare. Corpi alieni, costumi perfetti per una saga sci-fi, un modo contemporaneo di pensare l’alta moda.

WEB * www.irisvanherpen.com