ICONS
*KREAYSHAWN

by I Hate Pink

Siete fan di Lady Gaga? Vecchi! “The next big thing” è la sboccata, l’eccessiva, l’adorabile Kreayshawn!

Dopo averla vista una volta non te la scordi più, se poi ti capita anche di ascoltarla non potrai fare a meno di diventarne dipendente.
Uno stile catalizzante, un misto di icone pop che sembra abbiano fatto guerra tra loro e dalle rovine è spuntata: Kreayshawn, ovvero una bomba a orologeria fatta di musica, immagini, idee, stile ed energia, con unghie affilate che graffiano e capelli che cambiano colore alla velocità con cui noi ci cambiamo le mutande.
Figlia di una cantante di un gruppo punk rock che l’ha avuta a 17 anni, è cresciuta tra un mixtape e uno studio di registrazione. Nata a San Francisco e trasferitasi poi in California, ha sbancato e conquistato il grande pubblico con il suo singolo Gucci Gucci, un pezzo rap anticonsumista con un ritornello talmente forte che batte in testa e non se ne va più.

A 5 anni ha registrato il suo primo pezzo in studio con la madre e a 10 ha iniziato a sfornare musica con i suoi amici, fino a che, due anni fa, ha deciso di prendere seriamente l’idea di fare rap. Da quel momento a ciò che è diventata oggi il passo è stato breve.

Kreayshawn oltre ad essere una rapper è anche una regista e una graphic designer, ha girato spesso video per i suoi amici e se date un occhio al suo tumblr verrete inglobati da una moltitudine di colori anni Novanta e di Pixel Art, senza considerare l’infinità di icone femminili tutte rigorosamente 90’s che lo popolano.
Non si può parlare di Kreayshawn senza parlare di Lil Debbie, suo clone – non pianificato, a detta di entrambe – nonché sua stylist e partner musicale. Lil Debbie sfoggia tutto il suo genio creativo nel video di Gucci Gucci, è stata lei ad essersi occupata in toto dello stile e in cui appare fumando e rappando insieme all’altra signorina tutta tatuaggi, Kreayshawn. Anche Lil Debbie ha un sito ufficiale zeppo di foto e video che raccontano la sua vita tra un concerto e uno shooting fotografico.

Il mondo di queste giovani e camaleontiche rapper è talmente vasto o pieno zeppo di idee e spunti interessanti che non si può raccontare a parole; consigliamo una full immersion su tutti i loro canali online. Perdersi tra video, interviste, immagini, autoscatti e “cose a caso”, sempre molto cool, dà l’idea di cosa significhi chiamarsi Kreayshawn e Lil Debbie.

WEB * www.kreayshawn.tumblr.com
www.lildebbie.org